Una cucina in PET

Una cucina in PET

presso jrk design a milano si può trovare l'innovativo sistema di ante a pacchetto che consentono di nascondere la cucina

La collezione Area22 con il nuovo catalogo si è arricchita di una finitura molto interessante e innovativa: le ante in PET.

Le cucine componibili in PET sono la scelta perfetta per chi cerca eleganza, praticità e prezzi relativamente contenuti. Realizzare una composizione in questa finitura infatti è una scelta ricercata per ogni tipo di cucina.

Il P.E.T., acronimo di polietilentereftalato, è il materiale solitamente utilizzato per le bottiglie di plastica,  i tappi delle stesse o i contenitori per gli alimenti.

È un materiale sintetico (plastica) prodotto con il petrolio o metano, riciclabile al 100% senza emissione di sostanze tossiche nell’ambiente.

Inoltre il PET è considerato un materiale pregiato poichè  rispetta le severe condizioni igieniche imposte in ambito alimentare, cosmetico e farmacologico.

Per questo è spesso utilizzato per realizzare le confezioni alimentari o utilizzato negli ambienti più restrittivi.

 

 

 

La caratteristica del PET nella versione opaca infatti è la superficie particolarmente morbida al tatto, piacevolissima da accarezzare, che risulta essere anche igienica in quanto lo sporco e i batteri rimangono in superficie e facilmente asportabili

 

La gamma colori del PET vede 6 tonalità molto attuali, tutte tinta unita:

 

Lo spessore delle ante in PET, di 22 mm, si sposa perfettamente con tutta la gamma di finiture Area22, offrendo la possibilità di creare composizioni molto eleganti.

 

6 Tipologie di maniglia per le cucine in PET

Ricordiamo che le cucine in PET possono essere personalizzate con diverse tipologie di maniglia.

Infatti, oltre alla classica maniglia a ponte, si può scegliere di avere il profilo JOB, che crea un effetto gola lungo tutta la cucina oppure si può optare per una cucina senza maniglia.

Le cucine senza maniglia si avvalgono di un profilo gola curva posizionato tra l’anta e il top o tra le ante, che crea lo spazio per aprire l’anta.

Se si desidera proteggere l’anta dal contatto con le mani, si può scegliere un profilo (a forma di  “L” oppure come un taglio obliquo).

Sia i profili che la gola curva possono essere in finitura standard ( metallo, silver spazzolato o nero) oppure laccati nei colori in gamma o in un colore a scelta.

Questo particolare aumenta notevolmente la possibilità di personalizzare la propria cucina e creare qualcosa di originale che rispecchia a pieno i nostri gusti e la nostra personalità.

Una cucina in PET a Milano

Se sei curioso di toccare con mano la finitura PET, ti invitiamo a recarti presso il nostro punto vendita a Milano:

JRK Design in via San Giovanni Sul Muro 18, all’interno dell’innovativa struttura a scomparsa, ha montata una cucina in PET cotone opaco, con piano in acciaio con lavello integrato.

Eleganza e tecnologia a portata di mano.