ita  eng  

Dai primi anni ottanta il “calcio a cinque” o “calcetto” è uno sport che ripropone il gioco del calcio ma in un campo di gioco proporzionalmente più piccolo e con 5 giocatori in campo. Il Presidente di Dibiesse S.p.A. ha creduto in questo gioco, veloce, appassionante, che coinvolge giovani di tutte le età e nel 1992 ha fondato una vera squadra di calcetto che si impegnasse nei campionati ufficiali della Federcalcio. Raccogliendo l’entusiasmo dei giovani della vallata, il Presidente ha continuato a finanziare questa attività, promuovendo soprattutto la sua fondamentale funzione educativa. Infatti, l’interesse principale del Presidente De Biasi, anche oggi, è promuovere lo sport anche e soprattutto per i risvolti sociali.



“Fair Play prima di tutto. Il nostro primo obiettivo non sono i risultati sul campo, dove si può vincere o perdere se gli avversari si sono dimostrati superiori, bensì l’educazione e il rispetto in campo. Lì si può vincere sul serio in tutti i sensi. La nostra filosofia è nata ed è sempre stata portata avanti con grande abnegazione. E viene condivisa da ogni componente di questa organizzazione, coinvolgendo anche le famiglie dei ragazzi. Infatti da sempre la Dibiesse Calcetto Miane predica lo spirito della grande famiglia, sin dalla sua nascita.” Presidente De Biasi


Grande impegno delle squadre, la voglia di star bene e far bene e soprattutto di migliorare: queste le principali soddisfazioni ed emozioni che regalano i giocatori in campo e in questa atmosfera è possibile constatare il divertimento che il calcetto suscita nei ragazzi. Oggi Dibiesse Calcetto Miane può enumerare diverse risultati, grazie alla sua organizzazione e ai suoi allievi organizzati in 6 squadre principali.